Dov’è la biblioteca?

– La biblioteca è ovunque….

 

La “Biblioteca diffusa dei Libri umani” oltrepassa i confini dello spazio istituzionale e trasforma la città di Palermo e i mandamenti della Kalsa e dell’Albergheria, nel cuore dell’antico centro storico, in luoghi in cui

guardare, toccare, sfogliare i libri;

consultarli, leggerli e rileggerli

per immergersi nella storia, nella cultura, nella lingua della Sicilia; nelle sue tradizioni e nelle arti.

A disposizione degli abitanti del quartiere, di tutti i cittadini, dei visitatori da ogni dove libri appartenenti ai partner e sostenitori del progetto “The Human Library. I libri sono uomini” per creare un ponte con il loro imponente patrimonio bibliotecario incentrato sulla cultura siciliana; per trasformare la biblioteca in un community hub, in uno spazio di partecipazione attiva e opportunità di crescita per la comunità; per ripensare e riprogettare con la comunità i servizi e i luoghi di fruizione.

Ad ospitare la Biblioteca diffusa dei Libri umani, botteghe artigiane, appartamenti per turisti e info point grazie alla collaborazione di ALAB-Associazione Liberi Artigiani e Artisti, al sostegno di Wonderful Italy e alla condivisione del patrimonio librario della Biblioteca “Giuseppe Leggio”, del Centro di Studi Filologici e Linguistici e della Fondazione Ignazio Buttitta.

Scopri le postazioni della Biblioteca diffusa dei Libri umani

– Dov’è la biblioteca? – La biblioteca è ovunque…. La “Biblioteca diffusa dei Libri umani” oltrepassa i confini dello spazio istituzionale e trasforma la città di Palermo e i mandamenti della Kalsa e dell’Albergheria, nel cuore dell’antico centro storico, in luoghi in cui guardare, toccare, sfogliare i libri; consultarli, leggerli e rileggerli per immergersi nella storia, nella cultura,…

Read more